Sei ore nel pronto soccorso in codice giallo, muore 72enne. I familiari denunciano

Ieri sera un 72enne - già visitato e dimesso alcuni giorni fa per dolori addominali - è morto nel pronto soccorso dell'ospedale San Paolo. Era entrato in codice giallo nel primo pomeriggio. Disposta autopsia e sequestro della cartella

(foto di repertorio)

Un uomo di 72 anni è morto ieri sera nel pronto soccorso dell'ospedale San Paolo di Napoli. I familiari dell'uomo hanno presentato una denuncia dichiarando che l'uomo, dalle 14:30 alle 21 (orario del decesso) l'uomo si trovava nel pronto soccorso per dolori addominali e in codice giallo. Il pm ha disposto il sequestro della cartella clinica e ordinato l'autopsia. Secondo una prima ricostruzione l'uomo era già stato tre giorni fa in ospedale, con gli stessi sintomi, ed era stato dimesso. La notizia è riportata dal Mattino. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca rilancia la movida: "Cinema all'aperto e musica nei locali: apriamo tutto"

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Grave lutto nel mondo dell'imprenditoria: addio al noto designer Roberto Faraone Mennella

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

  • Crollo a Pianura, operai sepolti sotto le macerie: due morti

  • "Questo assegno è coperto?": ma l'operatore di banca non sa che parla con il truffatore

Torna su
NapoliToday è in caricamento