Tragico incidente a Parigi, muore studentessa napoletana

Niva Congedo, 20 anni, è precipitata accidentalmente dal balcone dell'appartamento in cui viveva

Niva Congedo

Una studentessa napoletana che studiava a Parigi, alla Sorbona, è tragicamente morta nel pomeriggio di ieri. Si chiamava Niva Congedo ed aveva 20 anni. Da settembre era al terzo anno della facoltà di diritto italo-francese.

La ragazza è precipitata accidentalmente dalla finestra del suo appartamento al 10mo piano intorno alle 13.30. Abitava a boulevard Jourdan, nel XIV arrondissement, non lontano da Montparnasse. Ha riportato ferite molto gravi e si è spenta qualche ora più tardi in ospedale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I familiari si sono recati nella capitale transalpina per il rimpatrio della salma, assistiti dai servizi del Consolato generale d'Italia a Parigi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio al Castello delle Cerimonie in tv? Arriva il chiarimento

  • Lutto nel cuore di Napoli, muore a 30 anni l'attore O' gemello

  • Le statue di Palazzo Reale: la storia degli otto re del Pebiscito

  • Uomo investito mentre attraversa sulle strisce pedonali: la scena ripresa dalle telecamere (VIDEO)

  • I 5 migliori ristoranti di pesce di Pozzuoli

  • Grave incidente stradale in vacanza, muore Lello Iodice: lascia la moglie e tre figli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento