Cronaca San giorgio a cremano

Il Covid uccide Maria Vacca, il sindaco: "Ci mancherà molto"

La donna era nota per il suo grande impegno sociale

Lutto a San Giorgio a Cremano per la morte di Maria Vacca. La donna, ennesima vittima del Coronavirus, era nota per il suo impegno sociale. "Cari concittadini, il Covid-19 oggi ci ha portato via Maria Vacca, attivissimo membro della comunità ed importante esponente dell’associazionismo locale. Maria è stata in passato tra le animatrici culturali del FORUM DELLE ASSOCIAZIONI, dell’AUSER e ha sempre sostenuto i progetti dei giovani del territorio", ha scritto il sindaco Giorgio Zinno.

"Grande forza di volontà e passione"

"Molte sono state le iniziative in passato da lei organizzate e a cui con piacere ho partecipato -  ha continuato il primo cittadino - Di Maria ricordo la forza di volontà, la passione, la grande cultura. Mancherà molto a quanti hanno avuto il privilegio di conoscerla. Il Covid-19 non ci abbandona, purtroppo e miete nuove vittime tra i nostri amici".

"Mi unisco al dolore della famiglia e dei tanti amici con i quali Maria ha condiviso progetti, idee e iniziative che hanno animato culturalmente la nostra città e aiutato a vivere Villa Bruno stupendo luogo della cultura sangiorgese".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Covid uccide Maria Vacca, il sindaco: "Ci mancherà molto"

NapoliToday è in caricamento