rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Cronaca

Aumento contagi in Argentina, Giannina Maradona: "Non date la colpa a mio padre"

La lettera della figlia del 'Pibe de Oro' sui social

Giannina Maradona, figlia dell'ex capitano del Napoli Diego Armando, è intervenuta con una lunga lettera su Twitter sulle polemiche degli ultimi giorni per l'aumento dei contagi da Covid in Argentina e per quanto accadde lo scorso 25 novembre a Buenos Aires, giorno dell'ultimo saluto al 'Diez'. 

"Sappiamo che Diego era un po' di tutti ed è bellissimo vedere tutti i murales che vengono fatti in suo onore. Ed è bello anche il fatto che chiunque ci dica che vuole andare presso una di queste opere a deporre dei fuori possa farlo. Prudenza con le parole, ed empatia e pietà per chi è passato in una situazione come la nostra, e per coloro che non hanno potuto dare l'ultimo saluto ai propri familiari a causa di ciò che stiamo vivendo. Non è stata colpa di Maradona quello che è successo lo scorso 25 novembre. Io avrei preferito rimanere in una stanza sola con la mia famiglia. Non incolpatelo per l'aumento dei contagi. Rispetto per lui che ora è in cielo, rispetto per noi rimasti qui a piangere per nostro papà, ad fratello, ad un nonno o ad un amico. Grazie di tutto", scrive la figlia del 'Pibe de Oro'.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aumento contagi in Argentina, Giannina Maradona: "Non date la colpa a mio padre"

NapoliToday è in caricamento