rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca Afragola

Moto senza danni, è giallo sull'incidente in cui è morta Ilona: le ipotesi

Si indaga sul tragico impatto in cui la 26enne afragolese ha perso la vita

Restano diversi aspetti da chiarire a proposito della morte di Ilona Castaldo, la 26enne di Afragola vittima di un incidente stradale avvenuto due notti fa sull'A1 all'imbocco della Tangenziale. Nel sinistro sono rimaste coinvolte la moto sulla quale viaggiava la ragazza - alla guida c'era un amico - e tre auto.

Gli agenti della polizia stradale hanno acquisito le immagini di alcune telecamere di sorveglianza installate sul tratto autostradale. La dinamica dell'incidente è da chiarire: la moto è stata trovata senza danni di rilievo e ferma sul suo cavalletto.

Le ipotesi più accreditate sono due. La prima: la ragazza, in seguito a una improvvisa accelerazione della moto, sarebbe stata disarcionata finendo sull'asfalto e quindi travolta dalle tre auto che seguivano, tra le quali è avvenuto a quel punto il tamponamento. La seconda: Ilona sarebbe stata sì disarcionata, ma per un urto della ruota anteriore del mezzo con un oggetto sulla sede stradale. 

Intanto il corpo della 26enne è a disposizione dell'autorità giudiziaria che potrebbe chiederne l'esame autoptico.

Proprio ad Afragola poche ore prima dell'incidente c'era stata una fiaccolata in ricordo di Antonio Basile, 17enne del posto morto in seguito alle conseguenze di un altro incidente stradale dopo tre mesi di coma.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Moto senza danni, è giallo sull'incidente in cui è morta Ilona: le ipotesi

NapoliToday è in caricamento