Ilaria muore a 25 anni, stroncata dalla meningite

Il dramma della giovane al Cotugno, dov'era ricoverata in gravi condizioni da alcune settimane. Lascia una bambina di un anno e mezzo

Ilaria Montilli

Ilaria Montilli aveva 25 anni. Il suo calvario, lungo più di un un mese, è finito ieri: la ragazza, mamma di una bambina di un anno e mezzo e napoletana trapiantata a Sant'Anastasia, è morta al Cotugno dov'era ricoverata da tempo.

La causa del decesso è delle più inquietanti: meningite. È stato un edema alla testa ad ucciderla. Inizialmente le era stata diagnosticata una semplice influenza, poi la drammatica verità.

Suo padre la portò al pronto soccorso del Loreto Mare il 14 marzo scorso, spaventato dall'eccessivo pallore sul suo viso della giovane.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Covid-19 e polmonite interstiziale, quando l’infezione colpisce i polmoni: l’intervista allo pneumologo

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • Com'è morto Maradona: il chiarimento del medico legale

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

Torna su
NapoliToday è in caricamento