menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Investito da uno scooter pirata a Pozzuoli: Fortunato Costa non ce l'ha fatta

Il 63enne è morto ieri sera all'ospedale Santa Maria delle Grazie dov'era ricoverato dal giorno dell'incidente. Due le persone che adesso rischiano l'arresto per omicidio stradale

È finita purtroppo nel peggiore dei modi la vicenda del 63enne di Quarto investito alcuni giorni fa da uno scooter a Pozzuoli. Fortunato Costa, questo era il suo nome, è morto ieri sera all'ospedale Santa Maria delle Grazie. A darne notizia è la testata Cronaca Flegrea.

L'uomo era stato investito in via Gandhi lo scorso 26 dicembre. Due i presunti investitori, secondo alcuni testimoni in sella ad un mezzo nero.

Costa è stato portato al nosocomio puteolano con diverse fratture, ed in condizioni che sono andate man mano aggravandosi. I due pirati della strada, se non si costituiranno, possono rischiare l'arresto per omicidio stradale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento