menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Muore di Covid al Monaldi: la famiglia vuole la salma e aggredisce i sanitari

Il loro desiderio, per motivi di protocollo, non è stato esaudito

Una donna di 74 anni è deceduta all’ospedale Monaldi di Napoli a causa del Coronavirus. Poco dopo la notizia della morte della donna, come riporta Il Mattino, i familiari sono entrati nell’area Covid per riportare la salma a casa. Il loro desiderio, per motivi di protocollo, non è stato esaudito. Dinanzi al rifiuto, però, sarebbe scattata l'ira degli stessi parenti della donna che avrebbero aggredito il personale sanitario.

Ad avere la peggio è stato un operatore socio sanitario che si è fatto medicare in tarda serata al Cto per trauma cranico, contusioni multiple, ecchimosi al labbro inferiore e superiore, perdita della capsula di un dente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Attualità

Supplica alla Madonna di Pompei: il testo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

  • Media

    Amici, il napoletano Aka7even vola in finale

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento