menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Mario Fabbrocino / foto Ansa)

(Mario Fabbrocino / foto Ansa)

Morte del boss Fabbrocino, polemiche su facebook: "Riposa in pace grande uomo"

Alcuni commenti celebrano il boss vesuviano, detto ''o Gravunaro', morto a 76 anni nel carcere di Parma dove era detenuto

"Riposa, grande uomo": di questo tenore sono alcuni messaggi che circolano su facebook dopo la morte del boss Mario Fabbrocino, a capo dell'omonimo clan del vesuviano. Lo riporta Il Fatto Vesuviano. Qualcuno ha provato a ribellarsi a questo tipo di messaggi, ricordando il passato criminale di Fabbrocino, ma è stato fermato da un'onda d'urto di commenti aggressivi del tipo "Vienimelo a dire in faccia se hai il coraggio". 

La storia di Fabbrocino, "'o gravunaro"

Fabbrocino, morto a 76 anni dopo una lunga malattia, è deceduto nel carcere di Parma, dove era detenuto. La sua storia criminale inizia negli anni '70 con la 'Onorata Fratellanza', che avrebbe dovuto contrastare la Nuova Camorra Organizzata di Cutolo

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Attualità

Anm, sciopero del personale di 24 ore l'8 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento