menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dramma nel cortile di casa: bambino di 11 anni perde la vita mentre gioca con gli amici

Il piccolo, di San Giuseppe Vesuviano, è stato colto da arresto cardiaco. Inutile la corsa alla clinica Santa Lucia

Tragedia a San Giuseppe Vesuviano. Un ragazzino di 11 anni, come riportato da Internapoli, è morto nella mattinata di sabato. Il ragazzino giocava a calcio con gli amici, nel cortile di casa, quando ha accusato un malore, accasciandosi al suolo.

A quanto pare, si è trattato di arresto cardiaco. Il piccolo è stato trasportato alla clinica Santa Lucia in via Aielli, ma poco dopo il suo arrivo i medici non hanno potuto che constatarne il decesso.

Sotto choc l'intera comunità della cittadina, dove la famiglia del bambino è particolarmente conosciuta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Villa mozzafiato in vendita a Marechiaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento