menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Morto in un incidente navale, Nerano piange il suo "Ciriniello"

Antonino Pane, 71 anni, era un muratore con la passione per la pesca. Si tratta della vittima del tragico scontro tra barche avvenuto ieri a Massa Lubrense

"Ciriniello". È così che 71enne Antonino Pane era conosciuto nella sua Nerano. Ha perso la vita in quella barca in legno su cui trasferiva intere giornate. Pescava per la famiglia e per gli amici, ed era anche un apprezzato muratore circondato di affetto.

La vita non era stata tenera con lui. Aveva perso ancora giovane la moglie, prima di risposarsi alcuni anni dopo. Capelli scompigliati e barba incolta, la sua figura era conosciutissima e la sua morte ha profondamente scosso la cittadina costiera.

Come riportato dal Mattino, a Nerano ci si interroga soprattutto su un aspetto dell'incidente in nave che gli è costato la vita. Non si sa se i fari della sua barca, al momento dell'impatto con un gommone, fossero accesi o spenti. Saranno Procura e Capitaneria di Porto a provare a far luce sulla tragedia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento