Diciottenne muore di sospetta meningite: chiuso il pronto soccorso

I vertici del San Leonardo di Castellammare hanno predisposto la chiusura temporanea del pronto soccorso. Il giovane era di Agerola

Il sospetto è che sia meningite. Un diciottenne è morto in ospedale, ed i medici hanno chiuso temporaneamente il pronto soccorso.

Come riporta Metropolis, si tratta di quello che è successo all'ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia.

COME RICONOSCERE UNA MENINGITE: I SINTOMI

A perdere la vita un ragazzo di Agerola: inutile il tentativo dei medici di provare a salvarlo, purtroppo non c’è stato nulla da fare.

Constatato il decesso, i vertici della struttura sanitaria stabiese hanno predisposto la chiusura temporanea del pronto soccorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amuchina, come farla in casa con la ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

  • Tweet su Coronavirus e colera, Borrelli e Simioli: "Abbiamo deciso di denunciare Feltri"

Torna su
NapoliToday è in caricamento