rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca Posillipo / Via Alessandro Manzoni

Morta dopo uno scippo: dramma per la moglie del velista Panada

L'80enne Annamaria Malangone è morta per un malore a pochi giorni dal furto con strappo in cui rimase ferita

Uno scippo a Posillipo si è trasformato in una tragedia. Annamaria Malangone, 80enne vedova del velista Beppe Panada è morta a seguito di un peggioramento delle sue condizioni di salute dopo tentativo di furto con strappo ai danni della figlia avvenuto la settimana scorsa. Toccherà alla magistratura stabilire se c'è una connessione tra i due eventi ma nelle ultime ore è stato fermato l'aggressore che ha provocato il ferimento dell'anziana la settimana scorsa. Giovedì scorso, intorno alle 11 e 30 la donna stava passeggiando tra via Manzoni e via Porta Posillipo insieme alla figlia Carlotta.

Si avvicinò loro un uomo che provò a scippare quest'ultima della borsa. Provando a tirare via la borsa alla donna, ad avere la peggio fu l'anziana che venne spinta a terra. L'80enne si fratturò l'omero e il femore destro. Lo scippatore si diede alla fuga senza bottino. Sul posto arrivarono i sanitari del 118 che portarono la Malangone al Fatebenefratelli dove venne curata. Dopo qualche giorno l'anziana venne dimessa. Le sue condizioni, però, peggiorarono e fu necessario un nuovo ricovero. Arrivarono ancora le dimissioni ma l'anziana improvvisamente è morta nella sua abitazione a seguito di un malore tre giorni fa.

La magistratura ha ordinato il sequestro della salma e gli agenti del commissariato Posillipo si sono messi immediatamente sulle tracce dell'autore dello scippo identificandolo e arrestandolo. Adesso è in attesa della convalida del fermo disposto dalla procura di Napoli. Bisognerà capire se all'arrestato verrà contestato il delitto di omicidio a seguito di un altro reato. Un'accusa molto più dura rispetto a quella di furto con strappo. Solo i periti della procura potranno stabilire se la morte dell'anziana sia avvenuta a seguito dell'aggressione subita insieme alla figlia. Annamaria Malangone era la moglie del velista Beppe Panada, morto nel 1986 a seguito di un naufragio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morta dopo uno scippo: dramma per la moglie del velista Panada

NapoliToday è in caricamento