menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ombretta Argenzio - foto Fb

Ombretta Argenzio - foto Fb

Giugliano piange Ombretta Argenzio: dirigente del distretto sanitario, in prima linea per i diritti civili

Si è battuta sempre per difendere il diritto alla salute e per la tutela di ambiente e territorio

La comunità di Giugliano piange la scomparsa di Ombretta Argenzio, dirigente del distretto sanitario locale venuta a mancare prematuramente a causa di un brutto male contro il quale lottava da mesi. A riferire la triste notizia è il quotidiano on line Teleclub Italia:

Manager nel mondo della sanità ha impegnato tutta la sua vita nella lotta per i diritti civili dei più disagiati combattendo per una sanità più equa e giusta. Sempre in prima linea per difendere la sua città nelle battaglie ambientali, non ha fatto mai mancare il suo contributo per qualsiasi iniziativa a favore dello sviluppo culturale della società giuglianese.

Ombretta Argenzio, inoltre, ha avuto anche un passato in politica, distinguendosi sempre per la sua grande correttezza e indiscussa integrità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, de Magistris sul contagio: "Zona rossa sempre più verosimile"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento