menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Muore al nono mese di gravidanza, la figlioletta si salva con un cesareo

La 41enne non è riuscita a vedere nascere la bimba, ricoverata poi d'urgenza al Monaldi in condizioni critiche

Un tragico malore le ha strappato la possibilità di vivere l'emozione più grande, quella di vedere nascere la propria figlia. Una 41enne si era recata in clinca a Castellammare di Stabia per fare il tracciato prima del parto. Durante la visita però è successo quello che nessuno si aspettava, la 41enne ha sentito dei forti dolori al petto. E' stata soccorsa invano dal marito e dai medici, morendo sul colpo. 

Per salvare la bimba della professionista è stato praticato un immediato taglio cesareo. La piccola, una volta nata, è stata trasportata d'urgenza al Monaldi. Le sue condizioni sono critiche. 

La donna, residente a Scafati, aveva altri due figli adolescenti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tony Colombo, l'annuncio: "A fine mese dirò addio alle scene musicali"

Attualità

Anm, via alla nuova linea bus 602 sulla tratta Garibaldi-Dante

social

Lotto, estrazione di lunedì 3 maggio 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento