Giovane madre di due figli muore in ospedale: scatta l'inchiesta

Sequestrate la cartella clinica e la salma della 31enne Mariangela, in vista dell’autopsia

Mariangela Maiello

Si è spenta a Ischia a soli 31 anni Mariangela Maiello, madre di due bambini. La giovane di Frattamaggiore, ma residente da tempo a Casamicciola Terme, era stata ricoverata al Rizzoli inizialmente per una sospetta ernia ombelicale, trovando poi la morte per una perforazione intestinale.

I familiari hanno denunciato il caso della propria congiunta ai carabinieri. Sequestrate la cartella clinica e la salma di Mariangela, in vista dell’autopsia, che sarà effettuata presso il II Policlinico di Napoli.

LASL Napoli 2 Nord e il personale del Rizzoli di Ischia esprimono in una nota la propria vicinanza ai cari e alla famiglia della 31enne: "La Direzione dell'ASL ha richiesto alla Direzione Sanitaria dell'ospedale una relazione tecnica sullo svolgimento dei fatti, per valutare la necessità di un'indagine interna. I sanitari dell'ospedale avevano proposto ai familiari della paziente di effettuare un accertamento diagnostico autoptico utile ad individuare le cause del decesso".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto: nuove modalità di pagamento e sconti. Le novità

  • Per i bambini campani picco di influenza: la raccomandazione dei pediatri

  • Giallo a Mergellina: donna trovata morta in casa in un lago di sangue

  • Boato in un appartamento, esplode bombola: ferito 30enne

  • Ora legale, lancette in avanti di un'ora: la data

  • Lutto nel mondo alberghiero, si è spenta Emma Naldi

Torna su
NapoliToday è in caricamento