rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Cronaca San giorgio a cremano

Mariasofia uccisa da un infarto, lo strazio del fidanzato: "Mi hai insegnato il vero amore"

La nuotatrice aveva solo 27 anni

Sono tanti i messaggi in ricordo della giovane Mariasofia, uccisa a 27 anni da un infarto. La scomparsa della giovane, stella del nuoto, prossima alla laurea e al matrimonio, ha gettato nello sconforto l'intera comunità di San Giorgio a Cremano, dove si era trasferita per amore.

Tra i tanti messaggi, infatti, c'è quello del suo Matteo che, in un post social, ricorda i bei momenti passati insieme. "Sei stata un angelo che ha cambiato la mia vita dandomi la forza di fare cose che non avrei mai potuto pensare di fare. Mi hai insegnato il vero amore, mi hai insegnato di nuovo a sorridere e ad essere felice. Avevamo una vita davanti e sei andata via così", ha scritto.

"Ti ho amato dal primo giorno che ti ho visto Mariasofia Paparo pronta per gareggiare insieme nel porto di baia, mi hai fatto penare nel conquistarti, ma poi avevi accettato di vivere questa fantastica avventura insieme e mi hai regalato i più bei due anni della mia vita. Io ti ricorderò così sempre, come la mia bellissima Mariasofia, e sarò per sempre il tuo ciccino. Ti amo e ti amerò per sempre amore mio", ha continuato.

L’ultimo saluto a Maria Sofia è avvenuto oggi, 12 aprile, nella chiesa Sant’Antonio di Padova di San Giorgio a Cremano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mariasofia uccisa da un infarto, lo strazio del fidanzato: "Mi hai insegnato il vero amore"

NapoliToday è in caricamento