rotate-mobile
Domenica, 26 Giugno 2022
Cronaca

Lutto per la Biblioteca Nazionale di Napoli: addio alla storica direttrice

Il messaggio di cordoglio per una donna molto stimata da tutti

Lutto alla Biblioteca nazionale di Napoli per la morte di Maria Rosaria Romano, direttrice alla fine degli anni '90. Questo il messaggio di cordoglio comparso sui profili social dell'ente: "Il Direttore ed il personale della Biblioteca Nazionale Vittorio Emanuele III partecipano al dolore dei figli Alberta, Luca e Paola della famiglia tutta per la scomparsa della Dott.ssa Maria Rosaria Romano Vincenzo, direttrice della Biblioteca alla fine degli anni 90.

Un addio commosso addolorato dalla biblioteca dove trascorse gran parte della sua vita ricoprendo incarichi di rilievo come responsabile della Sezione manoscritti e rari e vice direttrice per moltissimi anni, compresi gli anni difficili dopo il terremoto del 23 novembre 1980, quando fu necessario sgombrare tutta l'ala verso il mare, seriamente lesionata, e trasferire in altre parti dell'edificio il materiale librario e le relative sezioni.

Partecipò con infaticabile attività alla riapertura completa della Biblioteca ed ai nuovi progetti che l'avviavano verso il digitale. Studiosa appassionata del libro antico , profonda conoscitrice dell'attività bibliotecaria, colta e riservata ci piace ricordarla con una delle sue ultime fatiche intellettuali a cui si dedicò dopo il pensionamento presso l'Istituto di Studi Storici".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto per la Biblioteca Nazionale di Napoli: addio alla storica direttrice

NapoliToday è in caricamento