rotate-mobile
Cronaca

Federica morta a 13 anni: sui social era un simbolo della lotta al cancro

Tanti i messaggi per lei e per la famiglia

Lutto a Napoli per la morte della giovanissima Federica Puglione. Federica, 13 anni, da tempo combatteva contro un brutto male che purtroppo l'ha portata via ai suoi cari. La storia di Federica - così come la sua lotta - ha fatto il giro dei social negli ultimi mesi grazie a sua mamma, Ornella Auzino, imprenditrice nel settore pelletteria. 

In queste ore sono tanti i messaggi per la piccola Federica e per la sua famiglia. Teresa, ad esempio, scrive: "Oggi è uno di quei giorni che resteranno indelebili nel cuore e nella mente di tutti quelli che hanno avuto la grande fortuna di conoscere la stupenda Federica Pugliano . Dopo averci allietato con la sua breve esistenza , grazie alla sua dolcezza e purezza d' animo, ci ha lasciato oggi dopo aver lottato per oltre un anno con straordinaria forza e coraggio contro un brutto mostro. Resterà per sempre viva nei nostri cuori". I funerali si terranno oggi, giovedì 6 aprile, alle ore 14.30  presso la Chiesa San Giovanni e Paolo in Piazza Ottocalli.

L'incontro con Errico Porzio

Alcuni giorni fa la piccola Federica aveva realizzato anche il sogno di incontrare e gustare la pizza di Errico Porzio. Il noto pizzaiolo napoletano aveva raggiunto Federica all'ospedale Santobono dove era ricoverata. Per lei una pizza "speciale" con il suo nome. La visita è stata anche postata e filmata sui social dal nosocomio pediatrico. Il momento è stato molto emozionante con mamma Ornella che sui social ha scritto: "Grazie per aver esaudito un desiderio di Fede.
Grata a Santobono Pausilipon Fondazione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Federica morta a 13 anni: sui social era un simbolo della lotta al cancro

NapoliToday è in caricamento