Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca

La tragedia di Elvira e il ricordo degli amici. Alan De Luca: "Non ci posso credere...perché?"

Aveva solo 22 anni l'aspirante attrice che mercoledì si è tolta la vita al Bellini

Elvira Carpentieri (foto Fb)

Elvira, non ci posso credere...perché?”, si chiede Alan De Luca a proposito di Elvira Carpentieri, l'aspirante attrice 22enne che si è tolta la vita due giorni fa. De Luca la conosceva “benissimo”, spiega. Nei commenti ai suoi due post sulla tragedia, la definisce una “ragazza meravigliosa”, “dolcissima”. "Mai dimenticherò il tuo sorriso e i tuoi occhi meravigliosi".

Studentessa della “Bellini Teatro Factory”, Elvira si è tolta la vita mercoledì nel teatro di via Conte di Ruvo. Su di un biglietto ha lasciato scritto "La verità è che ho sempre pensato che qualcosa non andasse in me", citazione da un film di animazione della Pixar, Soul.

Quanto detto su di lei sui social da Alan De Luca, insieme a quanto hanno lasciato scritto per ricordarla i suoi amici e i suoi conoscenti, ci restituiscono il parziale ritratto di una giovane donna che non possiamo comprendere se non superficialmente.

Ho sempre detto che sei un'anima bella durante le nostre lezioni di canto! lo sarai sempre ora in eterno!”, spiega una sua insegnante. “Ci siamo viste e notate, non potevi non notarla Elvira – spiega una ragazza – Mi ha chiesto dolcemente poi se potesse scattarmi delle foto, 'Sei così bella' mi disse. Ci siamo presentate e salutate”. “Viviamo ignorando cosa si cela nel profondo delle persone limitandoci alla superficie – aggiunge qualcuno – Chiedere aiuto è un diritto, proporsi all’aiuto è un dovere che tutti noi trascuriamo quotidianamente”. E ancora: “La tua grinta e la tua sicurezza hanno ben celato la tua fragilità”. “Spero solo – scrive ancora una sua amicizia – tu abbia trovato la libertà".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La tragedia di Elvira e il ricordo degli amici. Alan De Luca: "Non ci posso credere...perché?"

NapoliToday è in caricamento