Muore ustionata mentre fa il barbecue: tragedia per una 79enne

Carmela Di Maio è morta a Brusciano avvolta dalle fiamme. Ferito il figlio che ha provato a salvarla

Dopo un giorno di agonia è morta in ospedale la 79enne, Carmela Di Maio. La donna è rimasta vittima di ustioni gravissime provocate mentre faceva la brace nella sua abitazione a Brusciano. Una dinamica ancora tutta da accertare che però è stata fatale alla donna e che ha provocato delle ustioni anche al figlio che ha provato a salvarla.

L'incidente 

La donna aveva anche una bottiglia di alcool in mano che è esplosa quando è stata colpita dalle fiamme aumentando la portata delle stesse. Inutile la corsa in ospedale. Dopo un giorno, e i tentativi dei medici di provare a stabilizzarla, il suo cuore si è fermato. Il figlio, invece, non sarebbe in pericolo di vita. La notizia è stata data dal fatto vesuviano. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prove d'evacuazione dei Campi Flegrei, un milione di telefoni squilleranno in contemporanea

  • Eruzione Campi Flegrei, simulata l'evacuazione anche a Napoli

  • Allerta meteo su Napoli, parchi cittadini chiusi il 16 ottobre

  • Volo Napoli-Torino, atterraggio d'emergenza a Genova

  • Temporali in arrivo su Napoli e Campania: allerta meteo della Protezione Civile

  • La migliore pizza fritta del mondo è di Melito: per celebrare il titolo pizze gratis per tutti

Torna su
NapoliToday è in caricamento