Muore ustionata mentre fa il barbecue: tragedia per una 79enne

Carmela Di Maio è morta a Brusciano avvolta dalle fiamme. Ferito il figlio che ha provato a salvarla

Dopo un giorno di agonia è morta in ospedale la 79enne, Carmela Di Maio. La donna è rimasta vittima di ustioni gravissime provocate mentre faceva la brace nella sua abitazione a Brusciano. Una dinamica ancora tutta da accertare che però è stata fatale alla donna e che ha provocato delle ustioni anche al figlio che ha provato a salvarla.

L'incidente 

La donna aveva anche una bottiglia di alcool in mano che è esplosa quando è stata colpita dalle fiamme aumentando la portata delle stesse. Inutile la corsa in ospedale. Dopo un giorno, e i tentativi dei medici di provare a stabilizzarla, il suo cuore si è fermato. Il figlio, invece, non sarebbe in pericolo di vita. La notizia è stata data dal fatto vesuviano. 

Potrebbe interessarti

  • Tutto quello che ancora non sapete sul bicarbonato di sodio

  • Bolletta dell'elettricità: tutti i trucchi per risparmiare

  • Quanto si deve davvero aspettare per fare il bagno a mare dopo aver mangiato?

  • Ecco perché le zanzare pungono proprio te

I più letti della settimana

  • Lancia la figlia dal 2° piano e si butta giù: morta sul colpo la bimba di 16 mesi

  • Temporali in arrivo su Napoli e Campania: scatta l'allerta meteo della Protezione Civile

  • Fuorigrotta, tragico incidente stradale: muore una 15enne

  • Furto nel Centro Commerciale, ragazza inseguita e arrestata dai carabinieri

  • Caos in via Rosaroll, aggressione e spari: feriti due poliziotti e un cane

  • Concorsone Regione Campania, pubblicati i primi due bandi

Torna su
NapoliToday è in caricamento