Tragedia in piscina, bambina di 11 anni muore annegata

Era giunta nel complesso di piscine con la madre

È morta annegata in una nota piscina di Ercolano una bambina di 11 anni.

Secondo quanto hanno accertato i Carabinieri del nucleo rilievi di Torre Annunziata stava giocando nella piscina aperta al pubblico  e sempre molto frequentata del complesso alberghiero "Punta Quattroventi", quando è avvenuta la tragedia. È stata subito soccorsa ma non c'è stato niente da fare.

Pasqualina era stata accompagnata dalla madre nella struttura. 

La salma della bambina è stata trasferita per l'autopsia al Policlinico dell' Università Federico II, a Napoli, su disposizione del pm. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

CORDOGLIO

"È notizia di pochi minuti fa quella della scomparsa della piccola Lina, una ragazzina di 11 anni che in serata ha avuto un malore mentre si trovava in piscina con i suoi familiari. Sono notizie che gelano il sangue, si può solo immaginare il dolore dei parenti, degli amici e di tutti coloro che conoscevano la piccola. Non ci sono parole per lenire dolori del genere. A nome della Città di Ercolano, un abbraccio forte a genitori, familiari e amici della piccola Lina. Da questa sera in cielo c'è un Angioletto in più", scrive su Facebook Ciro Buonajuto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Divieto di spostamento tra province in Campania e zona rossa: ecco l'ordinanza n.82

  • Coronavirus, la nuova ordinanza del Presidente De Luca: gli orari previsti per le attività

  • Orrore in ospedale, per una sigaretta aggredisce un uomo e gli cava gli occhi

  • Mascherine chirurgiche Made in Italy e KN95: ecco dove acquistarle scontate

  • Stop agli spostamenti interprovinciali (non giustificati), torna l'autocertificazione: la nuova ordinanza

  • Scende dall'auto e si lancia nel vuoto dal ponte dei suicidi: muore 71enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento