Sabato, 13 Luglio 2024
Cronaca Chiaia

Il monumento dedicato ad Armando Diaz imbrattato dai vandali: “Ennesimo sfregio alle bellezze di Napoli”

La denuncia del deputato Francesco Emilio Borrelli: “Le bellezze della nostra città vanno protette e tutelate ad ogni costo. I vandali devono essere individuati e sanzionati”

“Ancora l’ennesimo sfregio alle bellezze di Napoli. Diversi cittadini ci hanno inviato alcune fotografie del monumento dedicato ad Armando Diaz, situato nell’omonima rotonda, imbrattato dai vandali. Una scritta che recita 'KekkoGenny', realizzata con vernice spray nera, deturpa l’imponente basamento che sorregge la statua del generale Diaz a cavallo. Rimaniamo increduli dinanzi a tanta inciviltà e irragionevolezza". Questa la denuncia del deputato napoletano di Alleanza Verdi-Sinistra Francesco Emilio Borrelli, che ha effettuato un sopralluogo sul posto, e dei consiglieri di Europa Verde della Municipalità I di Napoli, Gianni Caselli e Lorenzo Pascucci.

"Napoli sta vivendo un momento d’oro grazie ad un rinato e accresciuto afflusso turistico. Pertanto ribadiamo con forza che le bellezze della nostra città vanno protette e tutelate ad ogni costo, al contempo i vandali devono essere individuati e sanzionati”, scrive Borrelli sui social. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il monumento dedicato ad Armando Diaz imbrattato dai vandali: “Ennesimo sfregio alle bellezze di Napoli”
NapoliToday è in caricamento