menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Monterusciello, punta la pistola verso i Carabinieri, poi desiste

I due sono stati notati mentre sostavano - con fare sospetto - all'esterno di un palazzo. I due sono stati arrestati e portati a Poggioreale

I Carabinieri dell’aliquota operativa di Pozzuoli hanno tratto in arresto per detenzione e porto abusivo di arma da sparo un 22enne incensurato un 26enne già noto alle forze dell'ordine, entrambi di Pozzuoli.  I due sono stati mentre con fare sospetto sostavano all'ingresso di un palazzo in via De Chirico, a Monteruscello. Uno dei due, alla vista dei militari - ma verosimilmente senza averli riconosciuti- ha puntato la pistola per poi desistere, gettare l’arma e tentare la fuga a piedi, venendo comunque immediatamente raggiunto e bloccato. 

Il suo complice, invece, si è introdotto nel palazzo e nascosto in uno degli appartamenti è stato comunque individuato e bloccato subito dopo. Rinvenuta e sequestrata l’arma pistola priva di elementi identificativi, illegalmente detenuta e di provenienza illecita. Gli arrestati sono stati tradotti nella casa circondariale di Poggioreale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento