Cronaca

Mons. Mariano Imperato celebra i suoi 50 anni di sacerdozio

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NapoliToday

NAPOLI - Nella serata di sabato 8 Giugno 2013, nella Basilica di San Domenico Maggiore ubicata nel cuore della città nel Centro Storico partenopeo, in Piazza San Gaetano, sono stati celebrati i cinquant'anni di sacerdozio di Mons. Mariano Imperato che è stato letteralmente circondato dall'affetto smisurato di tanti fedeli, amici e conoscenti, ma anche turisti di passaggio. La Santa Messa in onore di questo importante traguardo raggiunto dal sacerdote, che da tempo opera nella comunità di Sant'Egidio, è stata presieduta dall'Arcivescovo di Napoli, il Cardinale Crescenzio Sepe. I giornalisti Emilia Sensale e Antonino Fiorino hanno seguito l'evento e hanno registrato un nuovo appuntamento della loro rubrica 'Non c'è Sensale senza Fiorino', video disponibile all'indirizzo https://www.youtube.com/watch?v=aKLwpJGN-ig.

Alla vista dei due giornalisti, che si sono avvicinati microfono e telecamera fra le mani, Mons. Imperato ha dichiarato che "i giovani hanno un futuro, anche se per i tempi che corrono si dice universalmente che l'avvenire manca per le giovani generazioni io dico che i giovani sono davvero il nostro futuro e devono aver fiducia nel domani e nelle persone che davvero possono garantire loro pace e sincero amore ed aiutare chi come me si fa sempre più vecchio". Una vecchiaia, quella indicata da Mons. Imperato, che il suo volto sorridente nega in maniera lapalissiana e lo stesso Cardinale Sepe nel fare gli auguri al sacerdote in chiesa e al momento del taglio della torta ha fatto notare come quest'ultimo "riesca a mantenersi giovane spirito e corpo, il tutto possibile grazie ad un sacerdozio longevo e contraddistinto da profondi atti d'amore, sempre vicino ai più poveri, quei deboli che in realtà diventano forti proprio perché destinatari della preziosa vicinanza di sacerdoti e volontari pronti a regalare un sorriso e un aiuto concreto, nel grande affetto delle numerose persone accorse per fargli gli auguri per un traguardo così importante".

Emilia Sensale e Antonino Fiorino

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mons. Mariano Imperato celebra i suoi 50 anni di sacerdozio

NapoliToday è in caricamento