rotate-mobile
Cronaca

Molotov contro il balcone con lo striscione del Napoli Club Cesena, il vice presidente: "Sono indignato"

"Ormai il calcio e l'avvenimento sportivo restano sullo sfondo, il mondo dei tifosi vive di alleanze e rivalità incrociate"

Permane grande indignazione per l'episodio avvenuto ai danni del Napoli Club Cesena in Emilia Romagna. Come denunciato dal club di tifosi azzurri sulla propria pagina social, il balcone di un socio che aveva esposto lo striscione del gruppo di supporters della squadra partenopea è stato oggetto del lancio di una molotov nella tarda serata di sabato a Pievestina. 

In quel momento - come racconta CesenaToday - il 35enne tifoso partenopeo non era in casa, c'erano invece gli anziani genitori. Il padre per spegnere il rogo che si è propagato sul balcone ha anche rimediato una leggera intossicazione, e si è fatto accompagnare al Bufalini. 

Lunedì mattina l'amarezza è ancora tanta, come spiega Marcello, vice presidente del Napoli Club Cesena: "Il nostro club è attivo in città dal 2015, questo significa che sono otto anni che conviviamo pacificamente in questa realtà, anzi mi risulta anche che tra la vecchia gestione ed alcuni ultras del Cesena ci fosse stato anche un colloquio. Comunque ripeto che in tutti questi anni non ci sono mai stati problemi, o scaramucce. La nostra mission è seguire le partite del Napoli in compagnia, contiamo una ottantina di soci. Ho 61 anni e questo episodio mi indigna, ormai il calcio e l'avvenimento sportivo restano sullo sfondo, il mondo dei tifosi vive ormai di alleanze o rivalità incrociate".

Sull'episodio indagano i carabinieri

Sabato sera sul posto sono arrivati i carabinieri, che stanno indagando sull'episodio. E' noto che non ci sia una 'simpatia' tra Cesena e Napoli a livello di tifoserie, il tutto 'aggravato' dal gemellaggio dei partenopei con i tifosi dell'Ancona. In questo momento, in ogni caso, non ci sono elementi per dire che la molotov sia stata scagliata da qualche ultras del Cesena. Potrebbe essersi trattato di un gesto di qualche 'cane sciolto' o magari di qualche tifoso di club di serie A. 

LA NOTIZIA SU CESENATODAY

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Molotov contro il balcone con lo striscione del Napoli Club Cesena, il vice presidente: "Sono indignato"

NapoliToday è in caricamento