rotate-mobile
Cronaca Corso Umberto I

Parlamentare a Napoli per un congresso: la moglie scippata sul Corso Umberto

"Ho chiamato subito i carabinieri che hanno inviato un'ambulanza sul posto, ma devo dire che immediatamente i napoletani ci hanno soccorso"

La moglie di un parlamentare in visita a Napoli è stata vittima di un violento scippo nelle scorse ore. La donna, che si trovava in compagnia del coniuge e stava passeggiando sul Corso Umberto all’altezza dell’incrocio con via Duomo, è stata avvicinata da un ragazzo a bordo di uno scooter che l’ha strattonata aggrappandosi alla tracolla della sua borsa. Per la vittima, che ha battuto la testa sul marciapied, ferite al volto e frattura alla spalla.

Preoccupato Franco Bordo del Movimento Democratico e Progressista, in città per l’assemblea nazionale dei comitati di Articolo Uno al Centro Congressi Stazione Marittima. "Ho chiamato subito i carabinieri che hanno inviato un’ambulanza. Devo dire che immediatamente i napoletani ci hanno soccorso e mia moglie è stata accolta in un bar dove hanno cercato di farla riprendere con un bicchiere d’acqua", si legge su Il Mattino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parlamentare a Napoli per un congresso: la moglie scippata sul Corso Umberto

NapoliToday è in caricamento