De Magistris: "Inaccettabili gli spari nei Quartieri: il Governo intervenga"

 

Come consuetudine, durante l'omelia che precede il miracolo di San Gennaro, il cardinale Sepe si è scagliato contro la camorra e i nemici della città: "Il cardinle ha fatto un appello a tutti a dare il massimo - ha commentato il sindaco Luigi de Magistris - Mi è pisciuto il passaggio sui traditori. Chi vuole il male di Napoli, la camorra ma non solo, tradisce la città. Trovo inaccettabile che si spari ai Quartieri spagnoli, dove maggiormente si avverte il riscatto di Napoli. I ministri passano, le promesse restano ma i fatti non arrivano".  

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento