menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Minorenne alla guida non rispetta alt e investe carabinieri

Era alla guida dell'auto del padre e una volta notati i carabinieri che gli imponevano l'alt non ha esitato ad accelerare investendo due carabinieri

Non si ferma all'alt imposto dai carabinieri e li investe. È successo a Boscoreale e alla guida dell'autovettura non c'era un adulto, ma un ragazzino di 15 anni.

Il minorenne, già noto alle forze dell'ordine, è stato sorpreso dai carabinieri dell'aliquota radiomobile di Torre Annunziata in via Settembrini alla guida della Skoda Fabia del padre.

Il giovane, nel tentativo di sottrarsi al controllo essendo ovviamente privo di patente, ha accelerato urtando prima un appuntato, al quale ha provocato un trauma contusivo escoriato alla mano destra e contusioni al ginocchio destro, e ha poi investito un altro militare al quale ha provocato un trauma distorsivo al rachide cervicale e contusioni alla caviglia e al ginocchio destro.

Il quindicenne è stato poi bloccato e denunciato per resistenza e violenza a pubblico ufficiale e per lesioni personali. I due carabinieri sono stati medicati all'ospedale di Boscotrecase e giudicati guaribili in sette giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Esplosione ai Colli Aminei, distrutto un negozio

  • Cronaca

    Lite finisce nel sangue, uomo ucciso a colpi di cric

  • Cronaca

    Riaprono i negozi: "Pochi clienti e molte attività sono già fallite"

  • Cronaca

    Tragedia in metropolitana: uomo travolto da un treno

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento