menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Quindicenne accoltellato: aggredito da coetanei a piazza del Plebiscito

Il giovane di Giugliano si è recato da solo in ospedale. Dieci giorni di prognosi

È stato aggredito da alcuni coetanei a piazza del Plebiscito e ferito con un coltello. La vittima è un 15enne di Giugliano aggredito a Napoli nel corso della tarda serata di ieri. Il giovanissimo è stato aggredito a seguito di una lite per motivi futili. È riuscito, però, a rientrare a Giugliano e a recarsi in ospedale con mezzi propri. La prognosi data dai sanitari è stata di dieci giorni.

Le indagini 

A indagare sono gli agenti del commissariato di Giugliano, i primi a raccogliere la sua deposizione. Una denuncia che, però, non coincide con quello che ha raccontato la sorella secondo cui l'aggressione sarebbe avvenuta a via Caracciolo. Starà alla polizia stabilire quale è stata l'esatta dinamica dei fatti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento