menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Minorenne accoltella un commesso per una rapina, arrestato

E' entrato in un supermercato di via Nazionale delle Puglie a Napoli e stringendo tra le mani ha intimato al commesso di consegnare l'incasso. Alla reazione dell'uomo, il ragazzino l'ha accoltellato

Un minorenne, di 17 anni, è stato fermato per aver accoltellato il commesso di un supermercato in via Nazionale delle Puglie. Il ragazzo è entrato nel negozio con un coltello e ha minacciato il commesso intimandogli di consegnare i soldi.

L'uomo però ha reagito e il malvivente non ha esitato a ferirlo con un fendente all'addome. Il rapinatore poi si è allontanato ma pochi minuti dopo sul posto è giunta una pattuglia del commissariato di polizia "Poggioreale", impegnata in un servizio di controllo del territorio
I poliziotti hanno notato il giovane uscire dal supermercato, stringendo un coltello tra le mani e lo hanno inseguito. Gli agenti hanno circoscritto la zona, riuscendo a bloccare, in Via Mazzola di Casoria, al termine di un'accesa colluttazione, il rapinatore. Si tratta di S.R.: il giovane è stato arrestato con l'accusa di rapina aggravata, tentato omicidio, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale Il dipendente del supermercato è stato portato in ospedale per essere sottoposto ad intervento chirurgico, a causa di una profonda ferita all'addome, ove si trova ricoverato in prognosi riservata, ma non in pericolo di vita. Anche due agenti sono dovuti ricorrere a cure mediche per lesioni giudicate guaribili in 7 giorni. I poliziotti, oltre al coltello, hanno sequestrato le immagini del circuito di videosorveglianza, installato all'interno del supermercato. Il 17enne, che nel 2008 fu denunciato per un' altra rapina, motivo per il quale fu condannato alla pena di 2 anni, ottenendo il beneficio della sospensione, è stato condotto al Centro di Prima Accoglienza dei Colli Aminei.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Assassinato davanti alla figlia: "Era intervenuto per difendermi"

  • Attualità

    Dal 26 aprile tornano le zone gialle, Campania in bilico

  • Cronaca

    Scontri Circo Massimo: "C'erano anche ultras del Napoli"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento