Cronaca

Il ministro Carrozza in città: "Giovani, non scappate da Napoli"

Il ministro dell'Istruzione e della Ricerca: "Il nostro dovere come governo è far sì che questi giovani non debbano scappare per realizzarsi umanamente e professionalmente". Visita all'istituto Ristori, poi a Città della Scienza

Maria Chiara Carrozza © Tm NewsInfophoto

Il ministro dell'Istruzione e della Ricerca, Maria Chiara Carrozza, in visita a Napoli. Questa mattina il ministro si è recato all'istituto comprensivo Ristori dove i bambini della scuola, che raccoglie anche alunni del popolare quartiere di Forcella, hanno l'hanno accolta con una canzone che fa riferimento a non voler scappare dalla città. Al termine della visita al complesso scolastico, Carrozza ha dichiarato: "Il nostro dovere come governo è far sì che questi giovani non debbano scappare per realizzarsi umanamente e professionalmente".

"Io - ha aggiunto il ministro - non sono contraria al viaggio, io stessa ho viaggiato molto ma dobbiamo anche creare le condizioni perché questi bambini una volta adulti possano restare e dare a questo territorio che merita di più".
 

"Ho fatto la scelta di cominciare un viaggio del mondo della scuola - ha dichiarato ancora Carrozza - partendo da un quartiere difficile di Napoli, con insegnanti in prima linea che nonostante le difficoltà lavorano con entusiasmo".

A chi le ha chiesto delle differenze tra le scuole del Nord e quelle del Sud ha risposto: "Mi hanno fatto notare che nelle valutazioni va tenuta presente la base di partenza. Chiaramente, se i bambini fanno meno ore progrediranno di meno. La coesione territoriale è anche questo, tenere insieme territori più avvantaggiati e altri meno". "Il senso di appartenenza - ha poi sottolineato il ministro - va preso a modello e se ci riusciremo, troveremo anche le risorse per sostenere le iniziative che, anche con i fondi europei, si svolgono al pomeriggio e che servono molto a fare coesione e impiegare il tempo in progetti di arte".

Il neoministro, accompagnato dal sottosegretario Marco Rossi Doria, farà tappa anche alla Città della Scienza e poi incontrerà i rettori delle università campane. "Oggi - ha concluso Carrozza - farò un viaggio attraverso tutto il sistema di istruzione di una città del sud che ha dato tanto alla cultura e alla scienza italiana ed è giusto che continui a dare". (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ministro Carrozza in città: "Giovani, non scappate da Napoli"

NapoliToday è in caricamento