rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Cronaca Scampia

I ministri Gnudi e Profumo a Scampia: accordo per lo sport a scuola

Visita all'Istituto Carlo Levi di Scampia. Quattro progetti per un impegno totale da parte del Ministro dello Sport di 4 milioni di euro: campus, nuovi impianti e attrezzature sportive

Sottoscritto questa mattina un accordo di programma per la diffusione della pratica sportiva nelle scuole dai ministri dello sport, Piero Gnudi, e dell' istruzione, Francesco Profumo. Appuntamento all' Istituto Carlo Levi di Scampia.

L' accordo prevede quattro progetti per un impegno totale da parte del Ministro dello Sport di 4 milioni di euro. Il contributo servirà ad ampliare i programmi di «Alfabetizzazione motoria» nella scuola primaria, in particolare negli istituti che si trovano in aree periferiche e con alta presenza multietnica.

Il ministero dello Sport investirà 2 milioni di euro a sostegno del programma, avviato nel 2009 dal Miur e dal Coni, che coinvolgerà circa 100 mila studenti in più.

Il secondo progetto finanziato con 1 milione di euro da parte del Ministero dello Sport servirà ad organizzare le finali nazionali dei Giochi Sportivi Studenteschi nelle discipline maggiormente praticate.

Il terzo progetto, «Sport e legalità», punta alla promozione attraverso lo sport dei valori di lealtà, correttezza e rispetto delle regole nelle scuole che si trovano in aree di disagio sociale.

Infine, il quarto progetto riguarda la promozione dello sport in alcuni penitenziari minorili. Gli Istituti scolastici dei penitenziari minorili potranno presentare progetti. I più interessanti, selezionati da una commissione, riceveranno un contributo.

I ministri Gnudi e Profumo a Scampia © Tm NewsInfophoto


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I ministri Gnudi e Profumo a Scampia: accordo per lo sport a scuola

NapoliToday è in caricamento