rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Cronaca Pozzuoli

Perseguita la ex con appostamenti e minacce di morte: arrestato

Bloccato dai Carabinieri dopo l'ennesimo episodio di violenza

Denuncia il suo ex per atti persecutori perché lui non accettava la fine della loro relazione. L’uomo, un 35enne di Pozzuoli già noto alle forze dell’ordine, terrorizzava dallo scorso gennaio la sua ex compagna - 22 anni - con visite inaspettate e messaggi di morte.

La vittima si era addirittura trasferita e solo i suoi familiari e i Carabinieri di Pozzuoli sapevano dove si trovasse. Ieri l’ultimo episodio. il 35enne si è presentato per l’ennesima volta sotto casa dei genitori della donna. Pretendeva di sapere dove fosse la sua ex, minacciandoli di morte.

Ha tentato anche di entrare nell'abitazione, ma senza riuscirci. Fermato dai Carabinieri, intervenuti sul posto, ha fornito generalità false: Tuttavia, gli uomini dell'Arma l'hanno riconosciuto e l'hanno arrestato con l'accusa di atti persecutori e di falsa dichiarazione a un pubblico ufficiale. L’uomo è stato trasferito nel carcere di Poggioreale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perseguita la ex con appostamenti e minacce di morte: arrestato

NapoliToday è in caricamento