rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Cronaca Torre del greco

Minaccia di sfigurare l'ex con l'acido: scattano le manette per un 47enne

L'uomo è rinchiuso a Poggioreale

Nella tarda serata di ieri, 27 novembre 2022, a Torre del Greco, i Carabinieri della locale Stazione Capoluogo, in esecuzione di un'ordinanza applicativa della custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Torre Annunziata su conforme richiesta della Procura della Repubblica, hanno proceduto all'arresto di un uomo di 47 anni di Torre del Greco, gravemente indiziato del reato di atti persecutori.

Le indagini, condotte dai militari della Stazione Carabinieri di Torre del Greco, hanno consentito in breve tempo di raccogliere gravi indizi di colpevolezza a carico dell'uomo che, non accettando la fine della relazione sentimentale dallo stesso intrattenuta con una donna di 39 anni di Torre del Greco, aveva posto in essere reiterate condotte persecutorie ai danni di quest'ultima, financo minacciando più volte di sfigurarla con l'utilizzo di acido.

Le dichiarazioni rese dalla vittima hanno trovato puntuale riscontro nella perquisizione eseguita al momento dell'arresto dai Carabinieri, i quali hanno rinvenuto, all'interno del motociclo in uso all'uomo, 3 contenitori in plastica contenenti liquidi infiammabili. L'arrestato, dopo le formalità di rito, è stato associato alla Casa Circondariale "Poggioreale" di Napoli

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia di sfigurare l'ex con l'acido: scattano le manette per un 47enne

NapoliToday è in caricamento