rotate-mobile
L'aggressione

Minaccia la portiera di un palazzo con un coltello poi si ferisce scavalcando il muro intorno al palazzo

Prima l'aggressione, poi la fuga finita male

Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti in vico II Santa Maria Avvocata per una segnalazione di una persona aggredita da un uomo con un coltello. Gli operatori, giunti sul posto, sono stati avvicinati dalla stessa la quale ha raccontato loro che, mentre stava svolgendo la propria attività lavorativa come portiera in un condominio privato, un uomo era entrato nella guardiola e l’aveva aggredita con calci e pugni per poi minacciarla tentando di colpirla con un coltello da cucina. Infine, si era dato alla fuga.

Gli operatori hanno accertato che l’uomo aveva scavalcato il muro perimetrale dello stabile cadendo in quello  confinante dove è stato trovato a terra dolorante. Lo stesso è stato soccorso da personale del 118 e trasportato in ospedale dove gli agenti lo hanno identificato per un 49enne napoletano con precedenti di polizia e lo hanno denunciato per minacce e tentate lesioni aggravate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia la portiera di un palazzo con un coltello poi si ferisce scavalcando il muro intorno al palazzo

NapoliToday è in caricamento