rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca Casalnuovo di napoli

"Vi taglio la testa": minacce per un sindaco del napoletano

A raccontare l'episodio è stato lo stesso primo cittadino

Minacce all'indirizzo del sindaco di Casalnuovo, Massimo Pelliccia, sono comparse su una porta di un bene confiscato. A raccontare l'episodio, via social, è stato lo stesso primo cittadino.

"Minacce e danneggiamenti in uno dei beni confiscati alla camorra. La frase che leggete é rivolta a me e a tutti quelli che negli ultimi mesi hanno operato per liberare questo immobile confiscato a Casarea ed affidarlo alla comunità.

In questo appartamento stiamo per iniziare i lavori per il Centro Famiglie delle nostre Politiche Sociali. Qualcuno ha pensato bene di forzare l’ingresso, distruggere tutto ed imprimere una bella minaccia sulla porta. Nonostante tutto non ci faremo intimorire, andremo avanti anche questa volta!".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Vi taglio la testa": minacce per un sindaco del napoletano

NapoliToday è in caricamento