Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Minacce di morte al sindaco, bacolesi in piazza: "Io non mi fermo"

 

Almeno in mille, molti giovanissimi, hanno sfilato per le strade di Bacoli per manifestare la loro solidarietà a Josi Della Ragione. Pochi giorni fa, il neo primo cittadino è stato raggiunto da una telefonata in cui è stato minacciato di morte: "Era la vigilia del mio insediamento - racconta Della Ragione - mi hanno detto 'se non fai il bravo fai la fine di don Peppe Diana'. La presenza di tanti cittadini qui oggi è molto importante per me, mi fa sentire meno solo e mi fa capire che abbiamo intrapreso la strada giusta". 

Il sindaco ha ricevuto attestati di vicinanza da amici e nemici politici. Presenti anche Alessandra Clemente e Laura Marmorale, assessori del Comune di Napoli, e il sindaco di Casal di Principe Renato Natale. Il corteo è stato animato dai ragazzi di Libera, con canti e striscioni. "Noi ci mettiamo la faccia - prosegue Della Ragione - ma lo Stato e la Regione devono consentirci di apportare i cambiamenti che abbiamo pensato per questa città. Oggi non abbiamo né risorse né personale e con queste premesse il cambiamento è difficile. Ma posso assicurare che non mi fermerò, anzi da domani metteremo il triplo dell'impegno". 

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento