Follia sul treno, si vendica di una multa due anni dopo: violenza sul capotreno

I fatti sono avvenuti sul treno da Benevento a Napoli. L'uomo era stato multato nel 2016 dal capotreno: quando lo ha riconosciuto lo ha picchiato e lo ha scaraventato in uno scompartimento vuoto minacciandolo di morte

Nel pomeriggio di ieri, un capotreno dipendente da Trenitalia, mentre viaggiava su un regionale da Benevento a Napoli per assumersi in servizio, si imbatteva in un uomo sulla sessantina il quale gli sbarrava il passo.

L’uomo, D.C., classe 1959, in passato era stato contravvenzionato da quel capotreno ed anche denunciato per violenza e minacce a P.U. in quanto aveva violentemente reagito ad un controllo, non essendo in possesso del titolo di viaggio. Episodio avvenuto nel 2016 ma mai dimenticato dal vendicativo aggressore il quale si è avvicinato al capotreno afferrandolo per il collo. Nel corso dell’aggressione, a bordo del treno regionale, tra minacce e violenze il malfattore rompeva anche gli occhiali del malcapitato e lo spingeva in uno scompartimento vuoto tenendolo bloccato, minacciando di accoltellarlo.

Fortunatamente, il treno era prossimo all’arrivo nella stazione F.S. di Napoli Centrale dove l’aggressore tentava di dileguarsi cambiandosi la maglietta per rendersi irriconoscibile ma veniva intercettato ed arrestato dalle pattuglie della Polizia Ferroviaria distribuite agli ingressi della stazione secondo un modulo di controllo perimetrale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’uomo veniva, quindi, tratto in arresto per il reato di sequestro di persona mediante violenza e minacce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di De Luca: "Misure drastiche. Si blocca la movida"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 28 settembre al 2 ottobre: tra proposte di matrimonio e figli legittimi e non

  • Lutto nel mondo del cinema e del teatro: è morta Rossella Serrato

  • Coronavirus, primo alunno positivo in Campania: chiusa la scuola

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

  • Elettra Lamborghini: con Napoli è vero amore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento