In 6 anni di vita ha perso una sorella ed è stata operata due volte al cervello: "Aiutatela a realizzare il suo sogno"

L'appello di Salvatore, padre di Mimì, affetta dalla sindrome di Arnold

Salvatore e la sua famiglia

"Mimì nasce il 4 settembre del 2013, non è una bimba come tutte le altre, purtroppo è affetta da sindrome di Arnold chiari di tipo 1 con l'aggiunta di difficoltà motorie e di deambulazione. Mimì all'età di 3 anni si trova catapultata in un mondo stravolto dalle lotte della sorella Karol, che combatteva contro una mielodisplasia, Vivendo lontana dai genitori per molti mesi... Un giorno mimi resta sola... Sola in quella stanza dove per 3 anni aveva giocato in compagnia della sorella che adesso è in cielo con gli angeli... Mimì non perde mai la voglia di vivere e soprattutto la forza per andare avanti perché sa di essere l'unica ragione di vita di mamma e papà. Mimì adora i videogiochi ed il suo sogno è quello di fare video mentre gioca a minecraft per far divertire magari i bimbi, che come lei, non possono correre sempre come fanno tutti i bimbi. Mimì è una bambina molto sensibile e sa cosa vuol dire non avere nulla... tant'è vero che, periodicamente, con la mamma ed il papà porta da mangiare ai senza fissa dimora in giro per la città di Napoli, oltre che donare periodicamente alcuni dei suoi giocattoli ai bambini in pediatria. A novembre 2019 Mimì viene operata al cervello al San Raffaele di Milano per una complicanza legata alla sua sindrome e successivamente, a dicembre 2019 per altre complicanze dovute all'operazione subisce un ulteriore operazione e le viene impiantata una valvola di derivazione celebrale che tutt'ora è la ragione per cui è ancora qui. Ora Mimì sta trovando una stabilità, tra un operazione ed un ricovero è ancora più forte che mai Mimì ha un sogno, e noi da madre e padre faremo di tutto per realizzarlo. Abbiamo voluto condividere con voi queste poche righe aprendo come sempre il nostro cuore. Qui sotto alcuni video dei nostri grandi amici che ci sono stati vicini nel momento del bisogno". E' il post pubblicato da Salvatore, che ha creato un gruppo Papà e Mimì per sostenere il sogno della figlia: diventare una youtuber. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La piccola ha già ricevuto l'incoraggiamento anche di vip della scena partenopea per il suo sogno. " In 6 anni di vita mia figlia ha sempre combattuto da quando a perso la sorellina e vorrei vederla felice", spiega Salvatore a NapoliToday. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' lockdown, De Luca: "Chiudo tutto già ora in Campania. Siamo a un passo dalla tragedia"

  • Divieto di spostamento tra province in Campania e zona rossa: ecco l'ordinanza n.82

  • In duemila protestano sotto la sede della Regione e violano il coprifuoco: scontri con le forze dell'ordine

  • Coronavirus, la nuova ordinanza del Presidente De Luca: gli orari previsti per le attività

  • Mascherine chirurgiche Made in Italy e KN95: ecco dove acquistarle scontate

  • Stop agli spostamenti interprovinciali (non giustificati), torna l'autocertificazione: la nuova ordinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento