menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Mohamed Laanaya)

(Mohamed Laanaya)

Trovano un portafogli pieno e lo restituiscono: la storia di due podisti migranti

Mohamed Laanaya e Mardi Madani si stavano allenando 'Terzigno corre', quando hanno trovato il portafogli di un diciottenne, con soldi, carte di credito e documenti. "Sono orgoglioso di loro", spiega il presidente dell'associazione sportiva

Due podisti maghrebini, Mohamed Laanaya e Mardi Madani, atleti che corrono per l'associazione 'Terzigno corre', hanno rinvenuto un portafogli pieno mentre si allenavano. I due hanno portato il borsello ai Carabinieri di Terzigno, contattando il legittimo proprietario, un diciottenne della cittadina vesuviana. I militari hanno dato la notizia al diciottenne, che ha ringraziato Mohamed e Mardi: "Ho trovato due nuovi amici", avrebbe detto il giovane. La notizia è riportata da Metropolis. 


I due sono da tempo integrati nella comunità di Terzigno, che hanno raggiunto dopo aver lasciato la città natale, Casablanca. Il presidente dell'associazione sportiva per cui si allenano, Genny Galantuomo, li ha definiti "esempi di onestà che riempie il cuore". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Mugnano: "Ancora sopra i 200 positivi attuali"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento