Cronaca

Porto di Napoli, sbarcano 466 migranti: c'è anche il cadavere di una donna incinta

A coordinare le unità di soccorso e sanitarie il prefetto, Gerarda Pantalone. Presenti molte donne e bambini

Sono 466 i profughi sbarcati al molo 21 del Porto di Napoli dalla nave 'Bruno Gregoretti'. Tra questi anche il cadavere di una ragazza incinta di 25 anni.

Tra i migranti provenienti da operazioni di salvataggio lungo le coste libiche, anche molte donne e bambini. A coordinare le unità di soccorso e sanitarie il prefetto, Gerarda Pantalone.

Nelle operazioni sono impegnate anche associazioni di volontariato come Croce Rossa, Protezione civile della Regione, Comune, Caritas. Parte dei migranti sarà destinata a strutture di accoglienza nelle province di Napoli, Caserta, Salerno. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto di Napoli, sbarcano 466 migranti: c'è anche il cadavere di una donna incinta
NapoliToday è in caricamento