I migranti lasciano Massa Lubrense, il sindaco: "Orgoglioso dei miei concittadini"

Trasferiti in un centro per immigrati

Sono partiti da Massa Lubrense, dove erano sbarcati (precisamente nella spiaggia di Nerano), i 16 migranti provenienti dal Medio Oriente.

A dare la notizia il sindaco di Massa Lubrense, Lorenzo Balducelli, in prima linea nella gestione della situazione: "Ieri, in serata, dopo che l’esito dei tamponi è risultato negativo per tutti, sono stati condotti al commissariato della Polizia di Stato per l’identificazione. Le procedure sono state particolarmente lunghe ed al termine, data l’ora tarda, sono state ricondotte a Massa nella sala delle Sirene dove hanno trascorso la notte. Stamattina la partenza verso un centro per gli immigrati. Due ragazzi sono risultati essere minorenni e collocati in una struttura protetta. Auguri di cuore di una buona vita alle sedici persone. A tutti i massesi, ed a tutte le istituzioni, che in questa storia si sono adoperate perché tutto andasse bene, il mio grazie sincero. In una situazione assolutamente nuova per me, che mai mi sarei aspettato di dover fronteggiare, Massa Lubrense ha saputo reagire in modo civile e dignitoso. Credo che di questo tutti possiamo essere orgogliosi".

LA SALUMIERA: "NON POTEVO LASCIARLI MORIRE DI FAME"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Reddito di Cittadinanza, in 24 trovano lavoro: ecco cosa faranno

  • Coronavirus, Campania zona gialla da lunedì 18 gennaio: l'indice Rt è inferiore a 1

  • Il gelo invade la Campania: arriva la prima neve su Napoli

  • Grave lutto scuote Napoli, muore 24enne incinta al quarto mese

  • Grave lutto per Salvatore Esposito: “Il Covid se l'è portato via”

  • Campania zona gialla, ristoranti e bar con servizio al tavolo e al via i saldi invernali

Torna su
NapoliToday è in caricamento