rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca Poggioreale

Detenuto 20enne in coma, trasferito d'urgenza al Cto

La situazione è precipitata la scorsa notte. Al ragazzo pare sia stata riscontrata un'infezione al cervello. Dopo esser stato trasportato al San Paolo e al Cotugno, si trova ora al Cto.

Vent'anni soltanto, Michele Antonio Elia è in coma. Detenuto nel padiglione San Paolo del carcere di Poggioreale, venne arrestato lo scorso anno nel blitz dei carabinieri al Pallonetto di Santa Lucia, contro presunti esponenti del clan che porta il cognome del ragazzo.

La situazione è precipitata la scorsa notte. Al ragazzo pare sia stata riscontrata un'infezione al cervello. Dopo esser stato trasportato al San Paolo e al Cotugno, si trova ora al Cto.

“Denunciamo ancora una volta le fatiscenti condizioni igienicosanitarie de carcere di Poggioreale – dichiara Pietro Ioia, presidente dell'associazione ex detenuti – Ancora una volta ci troviamo di fronte ad un caso di malasanità”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Detenuto 20enne in coma, trasferito d'urgenza al Cto

NapoliToday è in caricamento