Duplice omicidio a Miano: due uomini uccisi nella loro auto

Erano in due (un 57enne e un 52enne) a bordo di una Peugeout 206 nei pressi di via Janfolla: qualcuno si è avvicinato e ha fatto fuoco, uccidendoli entrambi. Si ipotizza un movente legato alle dinamiche di camorra

(foto Ansa)

Si ipotizza sia un delitto di camorra il duplice omicidio avvenuto pochi minuti fa a Miano, nella seconda traversa di via Janfolla. Due uomini che erano a bordo della loro auto, una Peugeot, sono stati uccisi a colpi d'arma da fuoco. Sul posto sono giunti i carabinieri e i mezzi di soccorso del 118.  Seguiranno aggiornamenti. Ore 20:20. Antonio Mele di 57 anni e Biagio Palumbo di 52. Queste le identità dei due uomini uccisi, probabilmente affiliati al clan Nappello. Gli inquirenti ritengono che i sicari siano andati a colpo sicuro, probabilmente a bordo di una moto. A quanto pare al momento non ci sono al momento testimoni. Il più anziano, Mele, era sorvegliato speciale e aveva diversi precedenti mentre a Palumbo erano stati contestati piccoli precedenti. 

IL VIDEO / DUE UOMINI UCCISI IN AUTO A MIANO

LE FOTO DEL DUPLICE OMICIDIO DI MIANO 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tutto sulla dieta che ha restituito a Fiorello la sua forma smagliante

  • Fuga d'amore a Dubai per Tony e Tina Colombo: le foto bollenti

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • Covid-19 e polmonite interstiziale, quando l’infezione colpisce i polmoni: l’intervista allo pneumologo

  • Cade dal balcone di casa: 40enne trasportata in gravi condizioni in ospedale

  • Paura a Scampia, esplosione in un appartamento: fiamme devastano abitazione

Torna su
NapoliToday è in caricamento