rotate-mobile
Cronaca

Addio metro nel rione Sanità, Silvestro: "Fondi persi flop per la città"

A causa di ritardi e problemi burocratici non sono stati raggiunti gli obiettivi prefissati causando lo stop dei fondi

Il progetto di dotare il rione Sanità di una stazione della metropolitana, volano anche per un costante afflusso turistico, sembra volatilizzato a causa della revoca del finanziamento di 6,9 milioni di euro da parte del Governo, che rientrava nel Piano Napoli. A causa di ritardi e problemi burocratici non sono stati raggiunti gli obiettivi prefissati causando lo stop dei fondi. 

"Flop"

"La perdita del finanziamento per realizzare una uscita del metrò Linea 1 al Rione Sanità si aggiunge al fallimento del cronoprogramma sui nuovi treni, fermi dal 2020 ed al blocco della funicolare di Chiaia, per la quale in tre mesi la Giunta Manfredi non è stata capace neanche di varare il bando di gara per i lavori di ristrutturazione”, denuncia  il senatore di Forza Italia, Francesco Silvestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio metro nel rione Sanità, Silvestro: "Fondi persi flop per la città"

NapoliToday è in caricamento