Metro Linea 1, il servizio riprende sulla tratta Colli Aminei-Dante

Attiva la linea bus 602 a copertura del percorso Dante-Garibaldi

Riapre la Linea 1 della Metropolitana di Napoli, dopo lo stop causato dall'incidente ferroviario avvenuto martedì mattina nei pressi della stazione di Piscinola.

Il servizio è tornato attivo dalle ore 7,00 sulla tratta Colli Aminei-Dante con 6 treni. Al termine delle ulteriori necessarie verifiche in corso sulla rete, si proseguirà con il servizio a copertura della tratta Piscinola-Dante con 7 treni.

Attiva la linea bus 602 a copertura del percorso Dante-Garibaldi

La lineabus C67 Piscinola-Capodimonte eccezionalmente prolunga fino a Dante, mentre la 168 Frullone-Dante eccezionalmente prolunga fino a Chiaiano.

Sulla tratta Piscinola-Colli Aminei, inoltre, c'è la linea 178 da piazza Tafuri fino al tondo di Capodimonte, per poi usufruire della linea 604 fino a Colli Aminei. 

"Proseguono intanto - informa in una nota Anm - le attività per liberare i binari dai convogli posto sotto sequestro dall'autorità giudiziaria dopo l'incidente di ieri. Al momento senza le 4 udt sequestrate e con il terzo treno danneggiato, i treni a disposizione per il servizio restano 6. Anm sta mettendo in campo tutte le azioni necessarie a far ripartire al più presto la circolazione sull'intera tratta. L'azienda ha potenziato il servizio di autobus che serve il tratto interrotto". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

METRO LINEA 1, LE ALTERNATIVE PER SPOSTARSI IN BUS

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca: "Picco di contagi a inizio maggio. Stringiamo i denti o giugno e luglio chiusi in casa"

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 5 aprile a Napoli e in provincia

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • Covid-19: lutto a Chiaia per la morte di Luciano Chiosi

  • Coronavirus, morta una 48enne ricoverata al Loreto Mare

  • Rione Sanità, muore per Covid-19 a soli 42 anni: tamponi ai familiari

Torna su
NapoliToday è in caricamento