menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Napoletani scomparsi in Messico, arrivano le risposte del Segretario dello stato di Jalisco

Roberto Lopez Lara risponde alla Commissione per i Diritti Umani Interamericana e rivela lo stato delle indagini e delle ricerche. Non sono molti i passi in avanti, ammette. Si tentenna davanti al nome di Don Angel

Emergono alcuni  dettagli sulla ricerca dei tre napoletani (Raffaele Russo, Antonio Russo e Vincenzo Cimmino) scomparsi in Messico dal 30 gennaio. A riferirli è il giornale messicano Reporte Indigo, che riporta la risposta del Segretario generale del Governo di Jalisco, Roberto Lopez Lara, a cui il Dipartimento per i Diritti Umani del Ministero dell'Interno messicano aveva chiesto spiegazioni sul caso dei tre napoletani.

"Torna presto fratello mio, sono stanco di vivere senza te"

Lopez Lara rivela che la ricerca, da aprile, non è più nella sola giurisdizione dello stato di Jalisco, ma che sono stati coinvolti gli stati di Colima, Michoacan e Quintana Roo. Le ricerche sono state condotte all'interno degli ospedali civili, delle forze di polizia, di ospedali psichiatrici, centri di riabilitazione, assistenza legale e medica, sono stati analizzati i filmati delle telecamere di videosorveglianza. Lopez Lara certifica che sono accusati di sparizione forzata tre poliziotti di Tecalitlan, coloro che avrebbero ceduto per 43 euro i tre napoletani a tale Don Angel, intermediario tra il cartello criminale CJNG e le forze di polizia conniventi. Ai poliziotti arrestati è stato imposto, da inizio marzo, il carcere preventivo per un anno. 

Jalisco, lo stato messicano con migliaia di morti ammazzati ogni anno

Alla Commissione Interamericana sui diritti umani è stata confermata che l'ipotesi più accreditata, per ora, è la cessione, dietro compenso, dei tre napoletani al gruppo armato del Cartello Jalisco Nuova Generazione. Secondo l'avvocato Claudio Falleti, legale delle famiglie Russo e Cimmino intervistato da NapoliToday, si perde troppo tempo nonostante l'identikit di Don Angel, figura chiave nella sparizione, sia ben noto alle forze di polizia locali. 

L'avvocato Falleti: "Hanno un nome, cosa aspettano a intervenire?"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione giovedì 21 gennaio 2021

Attualità

Gomorra 5, la stagione conclusiva è alle porte: anticipazioni puntate

Arredare

Vomero: apre un mega Scavolini Store

Cura della persona

Ecco quando ingrassiamo di più nella vita

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento