rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Anche il Messico apre un'inchiesta sui tre napoletani scomparsi

A rivelarlo è l'agenzia francese France Presse. I tre sono stati visti l'ultima volta nello stato di Jalisco, a 600 km da Città del Messico

Oltre alla Procura di Roma, dove il sostituto procuratore Colaiocco è al lavoro per rintracciare i tre napoletani scomparsi in Messico, a lavorare sul caso ora ci sono anche le autorità messicane. Lo conferma l'agenzia di stampa France Presse, che ha parlato con la procura messicana. I tre sono stati visti l'ultima volta nello stato di Jalisco, a 600 km da Città del Messico. Dal 30 gennaio risultano scomparsi. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche il Messico apre un'inchiesta sui tre napoletani scomparsi

NapoliToday è in caricamento