rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Cronaca

Mergellina, imbarcazioni di lusso: spunta un panfilo con l’elicottero

A bordo dell'Ace, uno dei più lussuosi centri termali, una piscina per bambini, una piscina romana in stile Jacuzzi, un club con tanto di spiaggia, discoteca e cinema

Il Golfo di Napoli è il posto giusto per sognare. A partire dal lungomare partenopeo, affollato di mega yacht, panfili da diverse decine di metri di lunghezza dotati di ogni genere di comfort, come riporta il Mattino.

Si parte da Diego Della Valle, a Napoli da qualche giorno con il suo Altair III, un motor yacht di 66 metri con venti persone d’equipaggio costruito nel 1974 da Amels as Cargill. Oppure Talitha G, la “barca” da favola di proprietà della famiglia Getty.

Per non parlare di Ace, un panfilo lungo 87 metri, con elicottero a bordo per gli spostamenti, su cui lavorano attualmente 28 persone alloggiate in 14 cabine, mentre per gli ospiti sono disponibili sei cabine. Il proprietario è Samvel Karapetyan, nato in Armenia nel 1965 da dove si è poi trasferito in Russia nel 1990 ed è il proprietario del gruppo Tashir. A bordo, anche uno dei più lussuosi centri termali, una piscina per bambini, una piscina romana in stile Jacuzzi, un club con tanto di spiaggia, discoteca e, cinema. Un sogno che Karapetyan offre anche a noleggio: bastano un milione e mezzo di dollari a settimana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mergellina, imbarcazioni di lusso: spunta un panfilo con l’elicottero

NapoliToday è in caricamento